Le protesi al seno migliorano la vita sessuale?

Gli psicologi e i medici hanno da sempre pareri molto vari circa i benefici psicologici della chirurgia plastica.

psicologia-sesso-protesi-seno

Una piccola ricerca brasiliana ha tentato di capire cosa ne pensino i diretti interessati, in questo caso donne che si sono sottoposte alla mastoplastica, ovvero l’impianto di protesi al seno. In particolare la ricerca ha preso in esame il livello di soddisfazione e di “miglioramento” della vita sessuale di queste persone.

A 45 donne che stavano per sottoporsi all’intervento è stato chiesto di compilare un questionario circa il livello di soddisfazione ed interesse sessuale. Alle stesse donne il questionario è stato sottoposto 18 mesi dopo l’intervento. Delle 45 donne, 36 hanno affermato di aver notato un innalzamento del livello di interesse nei confronti del sesso e di soddisfazione circa la loro vita sessuale, mentre 9 non hanno riportato alcun miglioramento (avevano però riportato dei segni visibili dell’operazione).

È possibile quindi affermare che un ingrandimento del seno porti ad un
miglioramento della vita sessuale?

I ricercatori dello studio sembrano pensare di sì.
La psicologa Tomi-Ann Roberts dell’Università del Colorado sostiene invece che non sia tanto l’effettivo cambiamento corporeo a portare ad una migliore vita sessuale, quanto il fatto di aver investito una notevole somma di denaro e di aspettative nell’operazione.

fonte:
web

Condividi




Google

Trovaci su Google+

torna agli ultimi articoli

torna
su